dott.ssa Rita Fantin

Psicologa ad orientamento junghiano, svolge dal 1996 la libera professione a Verona e, dal 2000, al Centro Pedagogico l'Albero Azzurro di San Bonifacio.

Lavora con bambini, adolescenti  ed adulti che vivono situazioni di disagio e sofferenza psichica, emotiva, affettiva o attraversano un complesso periodo esistenziale. Tra le metodologie di lavoro, utilizza il Gioco della Sabbia. Ha una formazione in etnoclinica e fa parte dell'équipe etnoclinica di Metis Africa onlus, di cui è socia.